/ / di

Manlio Lilli Manlio Lilli

Manlio Lilli

Archeologo

Sono nato 46 anni fa a Roma, dove ho deciso di fare l’archeologo. Laurea (a Roma), dottorato e post dottorato (a Bologna) e insegnamenti a contratto (a Perugia) le tappe di un percorso tutt’altro che concluso. Intanto, quando capita, continuo a lavorare nei cantieri archeologici.

Ho partecipato e condotto diversi scavi a Roma, Pesaro, Grumentum e Lucera e campagne di ricognizione, tra cui quelle nei territori della Valle del Salto, in Abruzzo, e di Lanuvio, Ariccia e Velletri nel Lazio. Ho prodotto, oltre a non poche voci nell’Enciclopedia Archeologica e nel Mondo dell’Archeologia (a cura della Treccani), numerosi articoli e approfondimenti, editi in collane e riviste prestigiose. Le mie ricerche topografiche, in gran parte incentrate sull’età romana, spaziano in diversi ambiti geografici, dall’Italia settentrionale (Emilia Romagna), a quella centrale (Umbria, Marche e Lazio), con una particolare attenzione a diversi contesti del territorio laziale (settore meridionale e sud-orientale). Sono autore di tre monografie sui centri antichi laziali di Lanuvio (Lanuvuim. Avanzi di edifici antichi negli appunti di R. Lanciani, L’Erma di Bretschneider, Roma 2001), Ariccia (Ariccia. Carta Archeologica, L’Erma di Bretschneider, Roma 2002) e Velletri (Velletri. Topografia della città e del territorio, L’Erma di Bretschneider, Roma 2008).

Alla ricerca scientifica ho da anni deciso di affiancare l’opera di divulgazione. Così dopo aver collaborato con il web magazine di Farefuturo e Il Futurista, attualmente i miei contributi compaiono sull’Istituto di Politica, Libertiamo, Linkiesta e Lettera 43.

Blog di Manlio Lilli

Scuola - 25 settembre 2016

Concorsi universitari? Tutto deciso prima. Quasi sempre

test_medicina_università_675 “Siamo subissati“, dichiara Raffaele Cantone. In questo caso il presidente dell’Autorità nazionale Anticorruzione si riferisce alle tante segnalazioni che gli arrivano. Segnalazioni di presunte illegalità perpetrate nei concorsi universitari. Un problema tutt’altro che recente, che ma che da almeno un trentennio ha assunto proporzioni gigantesche. Un vizio quasi connaturato all’università italiana. “Le nostre università assumono […]
Cronaca - 19 settembre 2016

Calabria, il villaggio turistico costruito sul sito archeologico. Contro ogni regola

crotone-675 “Le riserve marine sono costituite da ambienti marini dati dalle acque, dai fondali e dai tratti di costa prospicienti che presentano un rilevante interesse per le caratteristiche naturali, geomorfologiche, fisiche, biochimiche con particolare riguardo alla flora ed alla fauna marina costiera e per l’importanza scientifica, ecologica, educativa ed economica che rivestono”. Così recita al titolo […]
Cultura - 28 agosto 2016

Terremoto: l’impegno morale di Renzi, i borghi e il patrimonio storico­artistico

terremoto beni 675 “Le nostre città sono la nostra storia, tanto più in quei piccoli borghi che rappresentano il cuore dell’Italia. La gente che vive lì va ascoltata, il governo non forzerà la mano”, dice Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture, appena uscito dal Consiglio dei Ministri che ha adottato un decreto che dichiara lo stato di emergenza e […]
Cultura - 3 agosto 2016

Calabria: parco archeologico di Sibari ancora chiuso, dopo due anni

Sybaris_archeological_park_1 “Quello che delude è lo scavo archeologico che non è accessibile e tenuto in condizioni pietose. E’ visibile dalla strada per chi fosse interessato”, scrive su tripadvisor chi ha provato ad andarci nel giugno 2016. “Nota grave: non essendo pubblicizzato il museo, non era nemmeno noto che gli scavi sono chiusi! Scavi ‘abbelliti’ dal degrado delle ‘donnine’ sulla […]
Ambiente & Veleni - 26 luglio 2016

Concerto al Foro romano? Sindaca Raggi, fermi lo sfregio

raggi 675 Quale sentimento proverebbe chi, passeggiando nel parco nazionale delle incisioni rupestri nella lombarda Val Camonica, s’imbattesse in un tipico nuraghe sardo? Oppure chi visitando Villa Adriana, a Tivoli, si trovasse di fronte a una piramide egizia? Non è difficile pensare che la vista di quei due monumenti provocherebbe stupore. Giustificata meraviglia. Il motivo? Entrambi apparirebbero […]
Cultura - 25 luglio 2016

Calabria: a Bagnara Calabra Palazzo Ruffo restaurato, ma chiuso

“…si evidenzia che Ente proprietario del Palazzo Ducale Ruffo è la Provincia di Reggio Calabria. Stante quanto sopra, questo Comune non può formalizzare alcuna concessione del medesimo bene”, scrive la Commissione straordinaria che guida il Comune di Bagnara Calabra. “…spiace comunicare che l’immobile, al momento non è nella disponibilità di questo Ente in quanto non […]
Cultura - 10 luglio 2016

Roma: ‘Storia di Palamede’, un incantesimo allo Stadio di Domiziano

Foto di Gianfranco Fortuna Le voci di Alessandro Baricco e di Valeria Solarino sono immerse in un buio luminoso dal quale emergono i resti dello Stadio di Domiziano, sul Palatino, a Roma. La “Storia di Palamede”, scritta e diretta dallo scrittore, saggista, critico musicale, ma anche conduttore televisivo, sceneggiatore e regista, è il racconto di un eroe della guerra […]
Ambiente & Veleni - 4 luglio 2016

Palermo: dancing e parcheggi nell’area archeologica di Castello a Mare

palermo castello a mare_675 “Quando la ristorazione diventa magia, in una delle location più belle di Palermo”. Così presenta, nella home del sito, il suo ristorante Nicola Giunta lo chef “messaggero del gusto, sostenitore e divulgatore della cucina siciliana e italiana”. Il suo ristorante è affacciato direttamente sull’Area archeologica e monumentale di Castello a Mare. Tutt’altro che una trascurabile […]
Cultura - 17 giugno 2016

Roma, alla riscoperta dell’Appia antica. Patrimonio storico o brand commerciale?

Appia foto 675 “L’abbiamo ricoperta di tangenziali, parcheggi, supermercati, campi da arare, cave, acciaierie, sbarrata con cancelli, camuffata con cento altri nomi, presa talvolta a picconate peggio dell’Isis. Abbiamo lasciato che quattro quinti dei monumenti del tratto romano finissero in mano ai privati“. In queste parole di Paolo Rumiz, nell’incipit ad Appia, il libro sulla strada più celebre […]
Cultura - 10 giugno 2016

Monza, Villa Reale trasformata in una macchina per far soldi

Villa reale Monza 675 “Affittare un appartamento di 9mila mq nella villa reale di Monza a 30mila euro/anno per 30 anni? Ora si può! Partecipa alla selezione Anch’io come i Savoia”. Così era scritto su uno striscione con il quale i comitati in difesa della villa storica hanno sfilato recentemente per dimostrare la loro preoccupazione per quel che sta […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×