/ / di

Ferruccio Sansa Ferruccio Sansa

Ferruccio Sansa

Giornalista

Sono nato nel 1968. Ho sempre avuto difficoltà a parlare di me. O raccontavo un sacco di palle oppure me la cavavo con due parole. E poi se soltanto provo a descrivermi ai lettori, mi accorgo di avere le idee piuttosto confuse su me stesso. Se dovessi scrivere il mio curriculum, spenderei più tempo a raccontare quella volta che ho visto i delfini al largo della Corsica piuttosto che i giornali dove ho lavorato. Gli studi che ho fatto. Ogni giorno scriverei una biografia diversa. Dubito che a qualcuno interessi conoscere il mio passato al Messaggero, Repubblica, Il Secolo XIX e La Stampa, prima di approdare al Fatto. Se provassi a descrivere chi sono, tacerei i difetti o li pettinerei da pregi come fanno gli ospiti di Marzullo: tipo “sono troppo leale”. Forse l’unica cosa che ha un senso dire è… perché faccio questo lavoro. Non ho mai desiderato fare altro che il cronista, perché questo lavoro ti costringe a capire gli altri. Si alimenta di meraviglia e di curiosità. E’, in sostanza, una forma di passione per la vita. Oggi ho quarant’anni – anzi 41 – e sono arrivato al punto in cui devi decidere se rassegnarti perché intanto non cambierai niente o se provarci ancora. Per questo scrivo.

Blog di Ferruccio Sansa

Elezioni Amministrative 2017 - 26 giugno 2017

Genova: io, insultato dai supporter del sindaco Bucci. E’ arrivato il fascismo?

“Sansa, fai schifo. Merda”. Sono le 23,50 di ieri sera ed entro nel comitato elettorale di Marco Bucci, appena eletto sindaco di Genova. Sto facendo il mio lavoro di cronista. E subito vengo accolto da insulti. Gruppi di persone che mi rivolgono sguardi minacciosi e poi rincarano la dose: “Ecco lo schifoso”, dice una donna che […]
Elezioni Amministrative 2017 - 12 giugno 2017

Elezioni Genova, la città si sveglia leghista. E deve ringraziare M5s e Pd

No, non semplice alternanza. Se Genova diventasse leghista, sarebbe un cambio di anima. Un trapianto di identità politica. Stamattina il capoluogo ligure si è svegliato, si è guardato allo specchio. E non si è riconosciuto. Quindi allora siamo cambiati, non siamo più quello che credevamo. Quello che siamo sempre stati. Al di là dei partiti, […]
Politica - 7 maggio 2017

Chiediamo i bilanci alle fondazioni dei politici, non solo alle ong

C’è gente che pensa a raccattare voti, e c’è gente che raccoglie uomini e donne che annegano in mare. Questa polemica sulle ong, come ha detto Emma Bonino, pare sempre più “mefitica”, “fatta di sospetti e discredito”. C’è chi liscia il pelo alle paure – anche comprensibili – degli italiani. Chi cerca di suscitare insofferenza […]
Diritti - 1 maggio 2017

Migranti, altro che morti in mare. La colpa è delle Ong cattive: parola di Luigi di Maio

L’esternazione di Luigi Di Maio sulle Ong ha ottenuto un duplice risultato: diffondere una generalizzata diffidenza nei confronti di tutte le Ong, a prescindere da effettive responsabilità. Ma soprattutto liberarci finalmente la coscienza: non dobbiamo più sentirci in colpa se gli immigrati ci danno fastidio. Non dobbiamo più domandarci perché continuiamo la nostra vita come […]
Società - 18 aprile 2017

Social network e anonimato: libertà o irresponsabilità?

Caro signor X vada cortesemente affa… come diceva Grillo. Leggo i commenti al mio ultimo post sui bambini africani e trovo un commento razzista a nome di questo signor X: “Venti milioni di africani muoiono di fame? Dovrebbero smetterla di riprodursi come conigli”. La prima reazione che mi viene spontanea è mandarlo a quel paese. […]
Società - 15 aprile 2017

A Pasqua fanno più pena gli agnellini dei bambini

Dalle cene con Nicole Minetti alle foto abbracciato a un agnellino pasquale. E’ la parabola di Silvio Berlusconi. E così tutti a preoccuparsi della sorte delle giovani pecore. Bene, giusto. Però c’è qualcosa di stonato, forse. Premetto che chi scrive non mangia bistecche, tranne qualche rarissimo cedimento perché la carne è debole. Che spesso si […]
Politica - 18 marzo 2017

M5S, il tradimento delle speranze?

Ma il successo alle elezioni politiche del febbraio 2013 ha segnato il trionfo del Movimento Cinque Stelle o l’inizio della sua fine? È una domanda che dobbiamo porci tutti, soprattutto i tanti sostenitori entusiasti degli M5S. Senza pregiudizi. Senza partigianerie. Senza cadere negli insulti fascistoidi. Lo abbiamo detto tante volte, ma lo ripetiamo: il Movimento […]
Politica - 14 febbraio 2017

M5S e stadio di Roma, solo chiacchiere e distintivo?

Cinque Stelle, rivoluzione o bluff? Adesso finalmente lo capiremo. Quando arrivi al potere – come a Roma e Torino – la verità viene fuori. Ecco, lo vedremo dalla vicenda dello Stadio. Quel progetto voluto, bisogna ricordarlo, dal centrosinistra. Appoggiato dal centrodestra. Ma adesso la parola finale spetta al Movimento Cinque Stelle. E allora verrà fuori […]
Media & Regime - 8 febbraio 2017

M5S e giornalisti sgraditi, la lezione che il Pd non può dare

Pietà, cari dirigenti del Pd. Pietà, giornalisti amici del Pd. Non date lezioni sulla libertà di stampa. Ti alzi la mattina e ti ritrovi sui giornali le dichiarazioni di pezzi grossi del centrosinistra che fanno la morale sulla libera informazione al Movimento Cinque Stelle che fa i nomi dei cronisti “che ci diffamano”. E ti va storta […]
Diritti - 6 febbraio 2017

Immigrazione, quando noi europei tagliavamo le mani ai bambini africani

Trovo questa immagine in un archivio. Non posso credere a quello che dice la didascalia: “Congo belga 1904, un padre osserva i piedi e le mani del figlio di cinque anni, tagliati perché non aveva raccolto abbastanza gomma“. E’ una foto che non si riesce nemmeno a guardare. Sembra impossibile, viene da sperare che sia […]
Il Pd è affetto da sindrome di Stoccolma: ama il suo aguzzino Renzi
Elezioni amministrative 2017, al M5s 8 ballottaggi su 10: si prende Carrara, ma anche le “romane” Guidonia e Ardea

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×