IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Caterina Soffici

Caterina Soffici Caterina Soffici

Caterina Soffici

Giornalista e scrittrice

Caterina Soffici, giornalista e scrittrice, vive tra Londra e l'Italia. Scrive di cultura, attualità e varia umanità per Il Fatto Quotidiano, l’inserto culturale del Sole 24 Ore e Vanity Fair. Ha lavorato a lungo nei quotidiani, ha fatto il caporedattore per così tanti anni che alla fine ha capito di aver partecipato a troppe riunioni di redazione. Ha collaborato a programmi televisivi e radiofonici per Rai 2 e Radio3. Con Ma le donne no (Feltrinelli) ha raccontato il maschilismo strisciante nell’Italia dove le veline diventano ministre e le madri perdono il lavoro. Nel 2010 si è trasferita a Londra, dove negli ultimi 2 anni sono sbarcati altri 90mila italiani, per un totale di mezzo milione. E ha scoperto cosa significa veramente vivere in paese che sembra possedere tutto quello che a noi manca: serietà, organizzazione, buna educazione, apertura verso il mondo, tolleranza. Sarà poi vero? Il risultato è Italia Yes Italia No (Che cosa capisci del nostro paese quando vai a vivere a Londra), appena uscito per Feltrinelli.

Post di Caterina Soffici

Scuola - 8 ottobre 2014

Docenti vs genitori: lettera a una prof che ha paura di uno sbruffone

Scuola Sfogliando i giornali stamattina mi imbatto in una lettera (nella pagina di Corrado Augias su Repubblica, firmata ma senza riportare il nome, probabilmente su richiesta dell’interessata, come si fa in questi casi). L’hanno intitolata: “Io, prof tra le mamme che difendono i figli”. Copio qui il testo della lettera perché quanto è successo (se è […]
Cervelli in fuga - 28 settembre 2014

Renzi nella Silicon Valley: aboliscano i notai. Poi si può pensare all’articolo 18

Renzi-SiliconValley Domenica scorsa ho comprato online una macchina usata. Lunedì sera era già sotto casa. Ho fatto tutto online, compreso il permesso di parcheggio e l’assicurazione (tagliando spedito via email e stampato a casa). Non ho pagato tasse, marche da bollo, passaggi di proprietà o altro. Non ho avuto bisogno di Aci, né di notaio. È […]
Mondo - 18 settembre 2014

Referendum Scozia, non è vera democrazia

La Scozia a un giorno dal referendum per l'indipendenza Il futuro del Regno Unito e dell’Europa è in mano a 170mila persone. Cioè gli indecisi nella partita tra il Sì e il No al referendum per l’Indipendenza della Scozia, che si vota oggi. Seggi aperti alle sette di stamani e fino alle 10 di stasera. I risultati arriveranno domattina, tra le 6.30 e le […]
Donne di Fatto - 17 settembre 2014

Referendum Scozia: la fine del Regno Unito è in mano alle donne

La Scozia a un giorno dal referendum per l'indipendenza Il risultato del referendum sull’indipendenza della Scozia che domani potrebbe sancire la morte del Regno Unito, è in mano alle donne. Dopo 307 anni di matrimonio con gli inglesi, i sondaggi dell’ultima ora dicono che tutto dipenderà dagli indecisi, che oscillano (a seconda degli istituti di ricerca) tra l’8 e il 15 per cento.  E […]
Media & regime - 25 giugno 2014

L’Egitto e i cronisti di Al Jazeera: i giornalisti venduti e quelli un po’ meno

Tre giornalisti sono in carcere in Egitto per aver commesso un grave crimine: hanno scritto notizie vere. Il reato è che avevano commesso è stato uno solo: documentare le violenze durante gli scontri e le manifestazioni di piazza contro il presidente Mohamed Morsi. Sono stati condannati a 7 anni da un tribunale egiziano con l’accusa di […]
Società - 9 giugno 2014

Corruzione, perché non abolire le banconote da 500 euro?

Stamani mi ponevo ingenuamente la domanda: quanto è ingombrante una mazzetta da 500mila euro?  Mi chiedevo, cioè, come sia possibile questo traffico di soldi, che sembrano girare come noccioline. Siccome 500mila euro sono una cifra enorme, ingenuamente uno pensa che siano una sacco (letteralmente) di soldi. Cioè un sacco di iuta. Oppure uno borsone, che uno […]
Elezioni 2014 - 2 giugno 2014

Grillo-Farage, cinque domande ai cinquestelle

1) A che titolo Davide Casaleggio ha accompagnato Beppe Grillo nel suo viaggio internazionale per sondare possibili alleanze europee? 2) Perché Grillo va a trattare possibili alleanze europee senza che prima la Rete gli abbia dato un mandato e abbia deciso con chi allearsi? 3) Luigi Di Maio in un video sul sito del Fatto […]
Elezioni Europee 2014 - 22 maggio 2014

Europee 2014: Se l’Ukip vince nel Regno Unito, in Italia vince il M5S?

Qui a Londra i seggi sono aperti dalle 7 di stamattina e chiuderanno alle 22 di stasera (23 ora italiana). Si vota prima, perché gli inglesi votano sempre di giovedì (è come guidare a sinistra, non perdono occasione per marcare la differenza con il resto del continente). Il più euroscettico dei paesi d’Europa, stando ai […]
Economia & Lobby - 23 marzo 2014

Renzi, i manager pubblici cercali con un concorso

“Se mi tagliano lo stipendio vado all’estero”. Dieci, cento, mille Moretti please. Che se ne vadano, i manager pubblici, se pensano di valere più di quanto Matteo Renzi li vuole pagare. Un tetto a 239.181 euro (pari all’indennità del presidente della Repubblica) pare poco? Vadano a farsi pagare di più all’estero, se qualcuno se li […]
Mondo - 22 novembre 2013

Caso Cancellieri: ‘diversamente morali': l’Europa ci vede così

Che il Corriere della Sera possa pubblicare l’editoriale di prima pagina, quello che dà la linea del giornale, scrivendo che “bisognerà mettersi d’accordo sugli standard di moralità pubblica”, la dice tutta sugli standard di moralità pubblica raggiunti nel nostro Paese. Per difendere un ministro in nome di una non precisata stabilità, si passa sopra ai […]