/ / di

Caterina Soffici Caterina Soffici

Caterina Soffici

Giornalista e scrittrice

Caterina Soffici, giornalista e scrittrice, vive tra Londra e l’Italia. Scrive di cultura, attualità e varia umanità per Il Fatto Quotidiano, l’inserto culturale del Sole 24 Ore e Vanity Fair. Ha lavorato a lungo nei quotidiani, ha fatto il caporedattore per così tanti anni che alla fine ha capito di aver partecipato a troppe riunioni di redazione. Ha collaborato a programmi televisivi e radiofonici per Rai 2 e Radio3. Con Ma le donne no (Feltrinelli) ha raccontato il maschilismo strisciante nell’Italia dove le veline diventano ministre e le madri perdono il lavoro. Nel 2010 si è trasferita a Londra, dove negli ultimi 2 anni sono sbarcati altri 90mila italiani, per un totale di mezzo milione. E ha scoperto cosa significa veramente vivere in paese che sembra possedere tutto quello che a noi manca: serietà, organizzazione, buna educazione, apertura verso il mondo, tolleranza. Sarà poi vero? Il risultato è Italia Yes Italia No (Che cosa capisci del nostro paese quando vai a vivere a Londra), appena uscito per Feltrinelli.

Post di Caterina Soffici

Diritti - 3 settembre 2015

Migranti, il bambino morto e la bambina appena nata. Quale immagine è più impressionante?

Guardate questa foto. E’ una bambina appena nata. La madre è una vedova di guerra siriana e l’ha partorita in un sottopassaggio della stazione Keleti di Budapest, dove migliaia di rifugiati sono bloccati dalla polizia ungherese, che impedisce loro di salire sui treni per la Germania. A baby named Hope… but hope’s in short supply […]
Mondo - 7 maggio 2015

Gran Bretagna al voto: l’alfabeto delle elezioni

La Gran Bretagna ha trascorso le ultime settimane in piena campagna elettorale in vista delle elezioni di oggi. Ecco un vocabolario per capire la sfida politica anglosassone. Abbraccio. Al femminile tra le leader dell’opposizione: l’indipendentista scozzese Nicola Sturgeon, l’indipendentista gallese Leanne Wood e la verde Natalie Bennett. In diretta tv, al termine di un dibattito […]
Lavoro & Precari - 17 marzo 2015

Maurizio Lupi: Renzi chieda la testa del ministro se vuole cambiare l’Italia dei ‘figli di’

renzi lupi 675 Scrivo a nome di tutti i ragazzi italiani che arrivano a frotte a Londra in cerca di un lavoro. Qualunque sia. Giovani neolaureati che se avessero trovato un qualsiasi lavoro da 1.300 euro netti al mese, non sarebbero qui a pulire piatti nelle cucine in attesa che qualcuno risponda alle decine di curricula inviati (e […]
Mondo - 14 marzo 2015

Isis e i video dell’orrore, giusto oscurarli: la propaganda è disinformazione

Isis bambino spia Mossad 675 Basta, non facciamole più vedere. Perché i media occidentali continuano a mostrare le immagini di terrore dei tagliagole dell’Isis? Perché non capiamo che così facciamo solo il gioco degli estremisti? Siamo partiti con gli ostaggi in arancione decapitati dai boia in nero. Poi il catalogo degli orrori si è arricchito di altre capitoli scioccanti: uomini […]
Cinema - 15 febbraio 2015

‘The Great European Disaster Movie’, la ‘fidanzata in coma’ ora è l’Europa

Dopo Girlfriend in a coma, sul declino dell’Italia berlusconiana, il duo Annalisa Piras – Bill Emmott torna a colpire con il docu-film The Great European Disaster Movie, Il Film del Grande disastro europeo. Le scene iniziali si aprono in un futuro prossimo venturo (la data non è chiarita, potrebbe essere tra 5 ann o tra […]
Speciale Quirinale - 25 gennaio 2015

Quirinale, dico Magalli: meglio una poltrona vuota che un trono male occupato

È successo pochi giorni fa, a un pranzo di lavoro, qui a Londra. C’erano vari autorevoli giornalisti inglesi, esperti di questioni europee e di fatti italici. Le domande a noi italiani erano due. La prima facilmente immaginabile: “Chi sarà il prossimo presidente della Repubblica?”. Per gli inglesi, perfino i più scafati, perfino chi ha vissuto […]
Donne di Fatto - 6 novembre 2014

Su Moncler, Boschi e Minetti: quando la satira diventa sessismo

“Proteggi le oche, boicotta Moncler” con la foto di Maria Elena Boschi è un finto manifesto del Pd che gira da qualche giorno su Internet. L’autore è Luca Bottura, conduttore della popolare trasmissione Lateral, la rassegna stampa “obliqua” su Radio Capital. Consapevolezza #moncler pic.twitter.com/tSGzws6I6J — Luca Bottura (@bravimabasta) 4 Novembre 2014 L’altra mattina, per fare […]
Scuola - 8 ottobre 2014

Docenti vs genitori: lettera a una prof che ha paura di uno sbruffone

Scuola Sfogliando i giornali stamattina mi imbatto in una lettera (nella pagina di Corrado Augias su Repubblica, firmata ma senza riportare il nome, probabilmente su richiesta dell’interessata, come si fa in questi casi). L’hanno intitolata: “Io, prof tra le mamme che difendono i figli”. Copio qui il testo della lettera perché quanto è successo (se è […]
Cervelli in fuga - 28 settembre 2014

Renzi nella Silicon Valley: aboliscano i notai. Poi si può pensare all’articolo 18

Renzi-SiliconValley Domenica scorsa ho comprato online una macchina usata. Lunedì sera era già sotto casa. Ho fatto tutto online, compreso il permesso di parcheggio e l’assicurazione (tagliando spedito via email e stampato a casa). Non ho pagato tasse, marche da bollo, passaggi di proprietà o altro. Non ho avuto bisogno di Aci, né di notaio. È […]
Mondo - 18 settembre 2014

Referendum Scozia, non è vera democrazia

La Scozia a un giorno dal referendum per l'indipendenza Il futuro del Regno Unito e dell’Europa è in mano a 170mila persone. Cioè gli indecisi nella partita tra il Sì e il No al referendum per l’Indipendenza della Scozia, che si vota oggi. Seggi aperti alle sette di stamani e fino alle 10 di stasera. I risultati arriveranno domattina, tra le 6.30 e le […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×