L’idea è quella di un’intervista lunga e approfondita, in cui le domande si fanno tutte non per condannare, ma per capire. È con questo spirito da cronista da sempre interessato all’animo umano, alle sue debolezze e ai suoi errori, che ho deciso di affrontare per la prima volta dopo molti anni un programma televisivo non da ospite, ma da conduttore. Il risultato lo giudicherete voi se mi seguirete l’11 e il 18 ottobre alle 23.30 sul canale Nove (tasto 9 del telecomando) del digitale terrestre. Cercando di aprire uno squarcio sull’Italia di questi anni intervisterò Emilio Fede e la medaglia d’oro del fondo, poi squalificato per doping, Alex Schwazer (mercoledì 11 ottobre), Lele Mora e Vittoria Schisano (mercoledì 18 ottobre), che prima di diventare donna era un attore. Insieme ai miei colleghi di Loft, nuovo ramo della Società editoriale Il Fatto dedicato alla produzione televisiva, e agli amici di Discovery Italia ho pensato che fosse giusto dedicarsi all’altra faccia del successo. Quella che non appare mai o che diventa evidente solo dopo scandali e indagini giudiziarie. Convinto come sono che il mio mestiere di giornalista mi imponga sempre di raccontare il mondo per quello senza però mai dimenticare che il mio racconto farà poi pensare e riflettere. Sono davvero curioso di conoscere il vostro giudizio su quello che siamo riusciti a fare. E spero che chi tra voi mi seguirà alla fine possa dire di aver scoperto qualcosa che prima non sapeva o semplicemente di aver trascorso un’ora diversa dal solito. Ci vediamo sul Nove l’11 e il 18 ottobre. Fatemi sapere.

“La confessione” (quattro episodi da 30 minuti) il format realizzato da Loft Produzioni per Discovery Italiasarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). NOVE è visibile sul canale 9 del Digitale terrestre, su Sky canale 145 e Tivùsat canale 9.

A fine ottobre sarà online l’applicazione Loft per la distribuzione in abbonamento di format e contenuti esclusivi.