Huawei ha presentato i suoi due nuovi top di gamma nel suo evento pre-MWC a Barcellona: il primo è l’Huawei P10, uno smartphone dotato di un display FullHD da 5,1″, il secondo è l‘Huawei P10 Plus, dotato invece di un 5,5″ a 2K. Uno dei punti forti di entrambi gli smartphone è la doppia fotocamera posteriore sviluppata in collaborazione con Leica.

Entrami i nuovi smartphone di Huawei saranno disponibili in 7 colorazioniMystic Silver, Rose Gold, Graphite Black, Dazzling Gold, Dazzling Blue e Greenery (colore dell’anno 2017), le ultime due curate insieme a Pantone. Il cuore pulsante di P10 e P10 Plus è il SoC Kirin 960, sviluppato da Huawei stessa, associato a 4 o 6GB di RAM e saranno disponibili con 64 o 128GB di memoria (6GB/128GB disponibili solo per il Plus). Condivisa da entrambi i modelli è anche la fotocamera anteriore, sempre sviluppata in collaborazione con Leica,  8 megapixel f/1.9, studiata per ottenere selfie di ottima qualità.  I due modelli monteranno batterie diverse: 3.200 mAh il P10, 3.750 mAh il P10 Plus.

Come anticipato in apertura, la coppia di fotocamere posteriori è fiore all’occhiello dei due nuovi smartphone ed è composta da una fotocamera a colori da 12Mpixel ed una monocromatica da 20Mpixel dotate di lenti Leica SUMMILUX, con apertura sul Plus f/1.8, dotate di stabilizzatore, autofocus  e capaci di uno zoom 2X. Il software permette grazie alla modalità PRO, qualora lo si voglia, di regolare manualmente  i parametri dello scatto per realizzare scatti di buona qualitò, permette di scattare fotografie in bianco e nero con effetto bokeh ed integra la modalità ritratto, curata particolarmente da Leica, che ottimizza i colori del soggetto ripreso.

Huawei P10 e Huawei P10 Plus saranno disponibili a partire da Marzo ai seguenti prezzi: 649€ per il P10 (4GB Ram/64GB Memoria), 699€ per il P10 Plus con 4GB Ram e 64GB di Memoria, infine serviranno 799€ per il P10 Plus con 6GB di Ram e 128GB di Memoria.