Valtteri Bottas sarà il compagno di squadra di Lewis Hamilton alla Mercedes per la prossima stagione di Formula 1. Il pilota finlandese, 27 anni, prenderà il posto di Nico Rosberg, che a sorpresa ha deciso di ritirarsi subito dopo aver vinto il primo titolo mondiale. Per Bottas, che lascia la scuderia Williams dopo 4 anni e 9 podi conquistati, la grande occasione di guidare la monoposto della casa tedesca, dominatrice degli ultimi tre campionati e accreditata per essere la macchina da battere anche nel 2017. A sostituire il finlandese alla Williams sarà Felipe Massa, che aveva annunciato il ritiro a fine stagione ma ha deciso di correre ancora per un anno dopo la chiamata del team inglese.

La Mercedes ha dato l’annuncio attraverso un video live sul proprio sito internet, in cui il team principal Toto Wolff ha presentato il pilota finlandese allo staff. Bottas avrà principalmente il compito di essere una buona spalla di Hamilton, ma allo stesso tempo di non disturbare il pilota inglese nella sua corsa verso il quarto titolo mondiale. I duelli interni con Rosberg infatti erano stati il principale tallone d’Achille della scuderia tedesca nelle passate stagioni. “Sono convinto che avremo un buon rapporto e faremo un bel lavoro in team”, ha detto Bottas di Hamilton, dimostrando di essersi già calato nel ruolo. “Ovviamente per me è un momento di grande emozione, ci vorrà un po’ di tempo per rendermi conto che sta realmente accadendo, è un sogno che diventa realtà – ha aggiunto il 27enne – correrò in un altro grande team ricco di storia, specie negli ultimissimi anni”.

La Williams dal canto suo ha comunicato che Felipe Massa continuerà a correre anche nella stagione 2017. “Sono molto felice di avere l’opportunità di tornare. Volevo ancora correre”, ha dichiarato il pilota brasiliano. Al suo fianco avrà Lance Stroll, 18enne canadese debuttante in Formula 1. “Sono anche ansioso di lavorare con Lance – ha aggiunto l’ex ferrarista – lo conosco da molti anni e ho visto il suo talento svilupparsi, quindi non vedo l’ora di vedere quello che possiamo realizzare insieme”. Sul passaggio di Bottas alla Mercedes, Massa ha commentato: “Valtteri ha una grande opportunità, data la svolta degli eventi in inverno, e gli auguro tutto il meglio alla Mercedes”.