Lungo siparietto al Tg La7 di Enrico Mentana, durante il collegamento in diretta con Paolo Celata, interrotto dal disturbatore Gabriele Paolini. Dopo qualche secondo il direttore sbrocca e si rivolge all’inviato: “Paolo ci fai un favore? Togli quell’imbecille da là dietro? Toglilo anche con le maniere più adeguate”, il siparietto prosegue. Il cameraman è costretto a stringere l’inquadratura: “E’ dai tempi del bianco e nero che c’è. Non cresce mai” e Mentana chiude con una battuta delle sue: “Paolo, questo ci porta a qualcosa di ancora peggio: il tuo primo piano”. Il direttore prova a ricollegarsi ma la situazione non cambia