l’inchiesta

Il voucher è diventato di Stato: così la Pa sfrutta i super precari

La degenerazione. Dai tecnici del bilancio fino ai servizi funebri, decine di Comuni usano buoni lavoro senza diritti, grazie al Jobs act

di Marta Fana e Roberto Rotunno

É stata l’upupa di

Eugenio Scalfari non ha perso il gusto dello scoop. Infatti l’altroieri ne ha infilati due in un solo articolo. E che scoop! Mica su un politicuzzo qualunque, ma nientemeno che sul presidente della Repubblica. Il primo è che Sergio Mattarella gli avrebbe preannunciato il suo Sì al referendum costituzionale in un colloquio privato (si fa […]

La polemica

Ma quanti colleghi della Giannini tra i prof di regime

Tutti glottologi, Nel sistema di assegnazione delle cattedre Natta un sovrannumero di posti nel settore che interessa al ministro

di Giovanna Giannone
In Aula

Oggi si vota sugli stipendi degli eletti: melina del Pd

Inizia il dibattito alla Camera sul ddl del M5s: produce più risparmi della riforma Boschi, ma i dem lo rinvieranno a dopo il voto

di Virginia Della Sala
Senza regole

Tutti i modi per truccare il voto all’estero: in palio c’è oltre un milione di Sì

Precedenti, Schede stampate in soprannumero o tornate “votate” ai Consolati senza che gli elettori le avessero viste. Le frodi in Sudamerica. Il ruolo di associazioni e patronati

di Gianluca Roselli

Commenti

Il peggio della diretta

Matrix versione Chiambretti: il talk (s)vestito da night club

Quello di Piero Chiambretti è ormai un mondo capovolto, quindi assomiglia sempre più a quello di tutti noi. Perché svenare Pier Silvio per allestire Supermarket e Grand Hotel, quando c’è Matrix bell’e pronto? Dov’è oggi la differenza tra un talk e un tabarin, e cosa distingue un guastafeste da un maestro di cerimonie? Tanto più […]

Riffa e tombola: per il Sì il prezzo è sempre giusto

Venghino, siori, venghino. Siete pensionati, giovani, disoccupati, imprenditori, evasori? Non sapete ancora come votare al referendum? O lo sapete, ma forse è meglio che cambiate idea? Il governo incentiva la vostra decisione – affermativa – organizzando la più grande riffa di Stato della storia della Repubblica. Non ci credete? Non vi fidate più? Ma come? […]

Identikit

Montolivo, viene voglia di essere solidali con lui

Può apparire fuori tempo parlarne adesso, ma invece ha senso. Forse, anzi, non c’è mai stato un momento migliore per dedicargli attenzione. Riccardo Montolivo è uno dei capitani rossoneri meno amati nella storia del Milan. La sua è una parabola che tende a ripetersi. Corrado Orrico, con la sua burbera capacità di sintesi, ama definirlo […]

Politica

Scritto da voi

Dite #perchéNo. L’iniziativa è anche social

Sul web il No al referendum potete anche scriverlo grazie all’iniziativa social del Fatto che vi permette di compilare online il modello grafico del No con le vostre motivazioni o con le vostre proposte lternative. Collegatevi a fattodavoi.ilfattoquotidiano.it/ io-voto-no/) e sbizzarritevi. Poi, potrete scaricare l’immagine sul computer e diffonderla sui social network. O usarla come sfondo, come […]

Fatto da voi

Il No con fantasia: inviateci i vostri lavori più belli

Il talento e la creatività a difesa della Costituzione: basta collegarsi al sito fattodavoi.ilfattoquotidiano.it e da lì seguire le istruzioni per inviarci i vostri No personalizzati: foto, video, testi, loghi, aforismi, racconti brevi, poesie, vignette, canzoni, rap e tutto ciò che vi riesce meglio per dire No. I lavori più riusciti e originali verranno segnalati nella […]

Rosita Celentano

“La riforma non si capisce… E poi di Renzi non mi fido”

La figlia di Adriano contro il premier: “Tanti di quelli che vogliono cambiare la Carta prima dicevano che è la più bella del mondo”

di Luca Sommi

Cronaca

La tragedia di Catania

Donna morta di parto, gli ispettori: nessuna obiezione di coscienza

Un evento abortivo iniziato spontaneamente, inarrestabile, trattato in regime d’emergenza” in una “paziente con trattamento adeguato per le condizioni di rischio dal momento del ricovero”, in nessun modo “correlabile all’argomento obiezione di coscienza”. Lo scrivono gli ispettori del ministero della Sanità nella relazione preliminare inviata al ministro Lorenzin sull’assistenza prestata a Valentina Milluzzo, la 32enne […]

Come a Genova: i pm di Chieti non vogliono il nuovo capo

Questo capo non lo vogliamo. In quattro mesi è capitato due volte che la Procura di destinazione si sollevasse contro la nomina di Francesco Testa da parte del Consiglio superiore della magistratura. Dopo Genova, a giugno, adesso tocca a Chieti: i pubblici ministeri hanno preso carta e penna per esternare la loro contrarietà alla decisione […]

il personaggio

Il prete non vede le ’ndrine e sfida lo Stato

Platì attacca il questore e scrive ad Alfano per celebrare i funerali pubblici di un boss

Economia

La decisione dell’Agcom

Via libera alla fusione tra Stampa e Repubblica

Nessun ostacolo da parte dell’AgCom all’acquisizione di Itedi, la società che edita La Stampa e il Secolo XIX, da parte del Gruppo Espresso. L’Autorità ha deciso di non avviare alcuna istruttoria per verificare il superamento dei limiti di concentrazione. Nella delibera, adottata il 30 settembre e pubblicata ieri, si precisa che “l’operazione non risulta idonea […]

il commento –

Meno diritti: una scelta politica

Costituzione violata, Gli enti locali falcidiati dai tagli, usano la scorciatoia fornita dai governi

di Ma. Fa.
Dopo lo stop della Vallonia

Ceta, il Belgio dice No Salta la firma al trattato Ue-Canada

La Vallonia non può dire il suo “sì” all’accordo di libero scambio Ue-Canada, il Ceta. Lo ha confermato il ministro-presidente della Regione francofona Paul Magnette al termine della riunione di concertazione tra le entità federate del Belgio. “È evidente che, nelle circostanze attuali, non si può dare un ‘sì’ oggi”, ha detto. Il premier belga, […]

Mondo

Il “suicidio” socialista fa felici Rajoy e Podemos

Madrid, con l’astensione nascerà il governo e Iglesias conquisterà spazi a sinistra

di Elena Marisol Brandolini

Arrivano 12 donne e 8 bambini, barricate nel Ferrarese

Gorno, Proteste contro la decisione del prefetto

Parigi contro Londra: ora fate i controlli a casa vostra

Il braccio di ferro è già iniziato. E la questione non sarà di facile soluzione. Se e quando la Gran Bretagna uscirà davvero dalla Ue, per quale motivo la Francia dovrebbe fare da gendarme dei confini britannici? Quindi fine con i controlli a Calais, e la frontiera sarà sul suolo britannico. L’argomento era già sul […]

di Cat. Sof.

Cultura

Musica

“Cerco la mia ‘stanza intelligente’ nell’attesa di prendere il volo”

Boosta (Subsonica) e il suo primo album da solista: “Sto prendendo contatto con il mio Io più profondo”

di Stefano Mannucci
città

Torino il vespaio della cultura tra nomine, addii e accuse

Dopo il caso Salone, lascia la presidente della Fondazione Musei

L’intervista a Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale

“Il teatro è come la società: è sempre in crisi. Quindi non morirà mai”

Maestro e allievo: “Il palco genera piccole rivoluzioni”

di Pietrangelo Buttafuoco

Sport

Dopo gara

Evoluzione dell’arbitro: da troppo soli, ora sono diventati troppi

Il fuorigioco di sabato chiamato a Bonucci mantiene il grado di sbaglio sui match nonostante i sei fischietti

Sentenze

Calciopoli, il tempo del bluff è terminato (anche per la Juve)

Dopo la Fiorentina (e Della Valle), in arrivo la denuncia di falso in bilancio per i bianconeri e oggi l’assemblea degli azionisti affronta la questione dei risarcimenti milionari richiesti dalle parti lese