/ / di

Lucio Musolino

Articoli Premium di Lucio Musolino

Cronaca - 9 settembre 2017

Uccise la figlia di sette mesi, assolta. Il gup: “Inferma di mente”

Incapace di intendere e di volere. Con questa motivazione, il gup di Cosenza Giuseppe Greco ha assolto Giovanna Leonetti, la biologa di 38 anni che il 20 febbraio 2016 ha ucciso la figlia Marianna di 7 mesi, soffocandola con un cuscino. La Procura aveva chiesto la condanna a 8 anni di carcere. In attesa delle […]
Cronaca - 5 settembre 2017

Il superlatitante con la villa in Uruguay

Ormai di lui avevano perso le tracce. Anche perché il suo nome da tempo non compare nelle inchieste della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria. Eppure, Rocco Morabito, 51 anni di cui metà trascorsi da latitante, è un esponente di primo piano della ’ndrangheta di Africo (Reggio Calabria). Da oltre 10 anni si era stabilito […]
Italia - 25 agosto 2017

Aiello, polemiche sulla cremazione

Nessun cenno alle sue vicissitudini giudiziarie. Solo un breve ricordo del suo avvocato che lo ha definito un “uomo mite che non ha mai avuto una parola sopra le righe nei confronti di nessuno”. C’era tutta Montauro nella chiesa di San Pantaleone, in provincia di Catanzaro, dove si è celebrato il funerale di Giovanni Aiello, […]
Italia - 22 agosto 2017

Mafia, largo ai giovani: arrivano i baby boss

Boss anziani affiancati o addirittura sostituiti da giovani leve che puntano su imprese innovative e ad alto contenuto tecnologico. Quella che emerge dalla relazione semestrale della Direzione investigativa antimafia è la mafia 2.0, il ricambio generazione di Cosa nostra, ’ndrangheta, camorra e criminalità organizzata pugliese. Baby boss che “investono capitali” in quei settori che “sino […]
Politica - 20 agosto 2017

La Cinque Stelle (sospesa) anti-abusivi: “I sindaci sono in grado di fermarli”

La deputata Claudia Mannino entra a gamba tesa sul candidato del Movimento a governatore della Sicilia, Giancarlo Cancelleri. Sospesa per la vicenda delle firme false a Palermo, per cui è stata rinviata a giudizio, la Mannino ha firmato l’emendamento, diventato legge, che consente ai sindaci di sanzionare gli abusivi che non demoliscono le costruzioni rispettando […]
Cronaca - 4 agosto 2017

Lamezia, cosche e politica a braccetto

L’anno scorso una bomba è esplosa nel cantiere del nuovo palazzetto dello sport di Lamezia Terme. Pochi giorni fa alla stessa azienda, la Cofer, sono stati incendiati quattro container. Di pomeriggio e in pieno centro qualcuno ha cosparso di benzina l’area in cui la Diocesi sta realizzando la concattedrale. Il tutto a pochi metri dal […]
Cronaca - 3 agosto 2017

Ucciso l’ex pentito Gagliostro. Svelò progetti di attentati contro Cantone, Saviano e Gratteri

L’ex collaboratore di giustizia Pasquale Gagliostro è stato ucciso ieri mattina nelle campagne di Palmi, in provincia di Reggio Calabria. È stato freddato con alcuni colpi di fucile caricato a pallettoni. Sull’omicidio indagano i carabinieri. Affiliato alla cosca Parrello, l’ex pentito era ritenuto espertissimo nel traffico di armi e per questo veniva chiamato “il pistolero”. […]
Cronaca - 2 agosto 2017

Stragi mafiose, una fonte: “Ecco la verità su Contrada”

C’è qualcuno che sta raccontando al procuratore aggiunto di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo il rapporto tra pezzi deviati dello Stato, Cosa nostra e ’ndrangheta. In particolare si parla di una “fonte dichiarativa” che la Direzione distrettuale antimafia (Dda) ha reputato attendibile e che ha fornito elementi sui contatti tra Giovanni Aiello, l’ex poliziotto vicino ai […]
Cronaca - 1 agosto 2017

Consulente di giorno, killer di notte. Arrestato “l’esecutore” delle cosche

Titolare di una società di consulenza, col porto d’armi e la passione per i poligoni di tiro. Un giovane di 31 anni incensurato che, come ha affermato il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, non ha mai subito nemmeno una multa per divieto di sosta. In realtà, per i carabinieri, il lavoro di consulente era una […]
Italia - 31 luglio 2017

A3: non basta cambiare il nome. I pericoli e i disagi sono gli stessi

Non si chiama più A3. E neanche Salerno–Reggio Calabria. Da ormai oltre sei mesi, il suo nome è A2–Autostrada del Mediterraneo. Inaugurata lo scorso 22 dicembre, sentendo le parole del premier Paolo Gentiloni e del presidente dell’Anas Gianni Armani, i calabresi (e non solo) pensavano che l’incubo fosse finito. “Abbiamo mantenuto la parola”, aveva detto […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×