Napolitano rottama l’Italicum per fermare i Cinque Stelle

L’ex presidente si erge a tutore di Renzi e lo invita a cambiare il sistema perché ora c’è il tripolarismo. Che però fu già causa della “non vittoria” di Bersani nel 2013

Napolituhm di

“Uhm”. Inizia così, con quella che la Treccani definisce “interiezione-esclamazione onomatopeica pronunciata a mezza bocca o a bocca chiusa, con cui si esprime incertezza o indifferenza”, la settimanale intervista del monarca emerito Giorgio Napolitano per insegnarci un po’ a vivere, rilasciata per l’occasione al Foglio per non dare troppo nell’occhio. “Uhm”, sempre secondo la Treccani, […]

L’inchiesta

Se il senatore finisce in galera c’è il sindaco cacciato per mafia

Calabria – Palazzo Madama deve decidere sull’arresto di Caridi, al suo posto arriverebbe Arena: con lui Reggio fu sciolta per le infiltrazioni

di
Turchia

Istanbul, vietato ridere chiuso anche “Leman”

Sigilli al settimanale che aveva ricordato i legami con Gülen. Erdogan: stato d’emergenza. Paesi stranieri dietro il golpe

di
Il racconto

Il ciuffo rosa che abbaglia anche i delusi da Obama

Pluri-atipico, Donald è il prodotto di una nuova forma di società dello spettacolo, che oscura la rigida Hillary

Commenti

Pensioni e stipendi, solidarietà di chi a chi?

Caro Furio Colombo,la Corte costituzionale trova giusto che i pensionati ricchi siano solidali con i pensionati poveri, rinunciando a un tanto, loro che possono. Restano due domande: quali sono i criteri di ridistribuzione di ciò che viene tolto? E perché questo solidale criterio resta limitato ai pensionati? E tutti gli altri guadagni e redditi? Non […]

Boschi, l’indecenza intellettuale

Con la sua ultima dichiarazione – “Abbiamo bisogno di un’Europa più forte e in grado di rispondere insieme, unita, al terrorismo internazionale, e all’instabilità. E per riuscirci abbiamo bisogno anche di un’Italia più forte verso l’Europa, più credibile: quindi di una Costituzione che ci consenta maggiore stabilità” –, la ministra Maria Elena Boschi ha passato […]

I lavori pubblici e i nuovi misteri dello stretto

Poco più di due anni fa, il 28 aprile 2014, il dirigente del Comune reggino che è al centro dell’inchiesta della Procura antimafia in corso nel capoluogo calabrese e si chiama Marcello Cammera, è rimasto al suo posto dopo che il Comune è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. “Dal primo gennaio 2010 al 28 marzo […]

di

Politica

Anche il Colle tifa per una nuova legge. L’incubo Consulta

A Mattarella non dispiacerebbe una correzione del sistema in vigore. I timori nel Pd sul giudizio della Corte a ottobre

Al Gran Circo Centrista: guida pratica per capire chi sta con chi e per fare cosa

Sardine bianche – Agitati – Partitini, movimenti, sigle, correnti: la mappa dell’isola che non c’è

di
Chiarimenti – Per Renzi erano 70 anni o forse 30

Re Giorgio fissa la data: è dal 1963 che aspettiamo la fine del bicameralismo

Il premier Matteo Renzi ripete come un mantra che in Italia “aspettiamo la riforma costituzionale da 70 anni”. Ma Giorgio Napolitano dalle colonne del Foglio gli offre un breve ripasso di storia parlamentare. Cita il 1963 come data di avvio del bicameralismo perfetto. Il presidente emerito, all’epoca, era già un deputato alla seconda legislatura. Nel […]

Cronaca

Fermo, le quattro bombe in chiesa: arrestati due ultrà

Nessun collegamento con l’assassinio di Emmanuel Il pm: “A casa di uno dei due un libro anarchico”

L’omicidio del nigeriano

C’è una nuova teste: “La colluttazione è durata a lungo”

Quel 5 luglio, alla fermata, con Amedeo Mancini, accusato di omicidio preterintenzionale per la morte di Emmanuel Chidi Nnamdi, e con Andrea Fiorenza, ad attendere l’autobus c’era anche una donna straniera che vive a Fermo da otto anni. La signora racconta di aver visto passare due uomini di colore seguiti da lì a poco da […]

Promozioni

Il delfino di Incalza per il porto di Genova

In pole position – Signorini è vicinissimo al signore dei Lavori pubblici travolto dalle inchieste

Italia

2001-2016

Genova una ferita aperta: “Serve il reato di tortura”

In piazza Alimonda 15 anni dopo. Ma il sottosegretario Migliore rinvia a fine anno

Le obiezioni

Pansa e i carabinieri hanno già detto no

Due mesi fa – In Senato le critiche alla nuova legge dall’ex capo della polizia e dall’Arma

di

Corruzione e prescrizione: l’accordo c’è, ma al ribasso

Il ministro Andrea Orlando l’aveva detto il 17 giugno scorso: entro luglio troveremo l’accordo sulla prescrizione. E così è stato. “Il nodo politico è sciolto”, ha detto ieri. Il Pd e Ncd, o quel che resta del partito di Angelino Alfano, ancora prezioso per la tenuta del governo, hanno trovato la quadra – al ribasso […]

Mondo

Usa

Nessuno ferma DumpTrump

I Repubblicani si rassegnano, meglio lo showman che la Clinton come presidente Discorso di Melania, l’autrice ammette di aver copiato quello di Michelle e si dimette

La storia

Macché stupore, il Sultano ha sempre fatto così

Svolta – Nel 2013 la repressione giovanile a Gezi Park, poi la “Mani pulite” che arrivò fino a Erdogan

di
La diagnosi dell’Europol

“Mohamed&C. più malati mentali che lupi solitari”

I dubbi delle forze di sicurezza sulla motivazione jihadista. Tre membri delle truppe speciali francesi uccisi in Libia. E Parigi prepara l’attacco al feudo dell’Isis a Mosul

Cultura

Ermanno Olmi – Gli 85 anni del regista-documentarista

La giovinezza dell’ultimo “grande vecchio”

Ottantacinque anni. Ermanno Olmi li compirà domenica 24 luglio. È l’ultimo dei grandi vecchi, e soprattutto il primo dei grandi giovani del cinema italiano, capace di fare un film, Torneranno i prati, non per celebrare il Centenario della Grande Guerra, ma per stigmatizzare “il grande tradimento compiuto nei confronti di milioni di giovani e civili […]

Lutto – Se n’è andato il creatore di “Happy Days” che scoprì Julia Roberts

L’ultimo ciak di Pretty Marshall

Il mondo del piccolo e grande schermo piange lo spensierato creatore e regista Garry Marshall. Lacrime di tristezza ma anche di nostalgia verso quell’America felice e quel mondo speranzoso che Marshall aveva messo in scena. Se l’è portato via una polmonite, sopraggiunta in seguito ad un infarto. Classe 1934, Marshall era originario del Bronx, un […]

di

Sport

Nostalgie

Lo scudetto postumo, ultima frontiera del pallone italiano

La Figc sta decidendo se assegnare il terzo titolo alla Lazio per il campionato 1914-1915: così Lotito potrebbe raggiungere la Roma. Ma sono molti altri i casi di rivendicazioni

precampionato

Serie A, il nostro calciomercato è sulla Luna

Quotazioni – Pogba vicinissimo allo United per una cifra spropositata: capolavoro della Juve e di Raiola