E’ stato dimesso il paziente affetto da Ebola ricoverato cinque settimane fa ad Amburgo. Le sue condizioni sono buone, stando a quanto riportato dal policlinico universitario Eppendorf. “Sta bene e non è più contagioso da molti giorni. Siamo molto contenti per lui e del fatto che possa tornare nel suo Paese”, ha fatto sapere l’ospedale.

L’uomo, originario del Senegal, si era ammalato nel corso della sua attività in un laboratorio del Sierra Leone. Era stato trasportato ad Amburgo, per le cure, a fine agosto. Ieri è arrivato in Germania, a Francoforte, un secondo paziente affetto dal virus, in condizioni molto critiche.