Nelle strutture d’accoglienza di Pozzallo è di nuovo emergenza. Questa mattina sono arrivati 818 migranti, soccorsi ieri dalla fregata Espero e dal pattugliatore Cassiopea della Marina Militare, in cooperazione con il mercantile Red Sea nello Stretto di Sicilia, a sud di Lampedusa.

La nave Cassiopea ha soccorso, con l’appoggio del mercantile Red Sea, un barcone con a bordo 385 migranti, recuperandone 219, tra cui 40 donne e 10 minori. Un migrante in precarie condizioni di salute è stato trasferito con l’elicottero della fregata Aliseo, intervenuta in assistenza, all’ospedale civile di Lampedusa. Le altre 166 persone sono state trasbordate sulla nave mercantile. La fregata Espero è intervenuta invece ieri in aiuto di un natante che trasportava 433 persone, tra cui 75 donne, due in stato di gravidanza, e 3 minori.