Il Progetto awhispertoaroar “racconta storie eroiche di attivisti democratici e coraggiosi in cinque paesi di tutto il mondo – Egitto, Malesia, Ucraina, Venezuela e Zimbabwe – che rischiano tutto per portare la libertà al loro popolo.”
“A Whisper to a Roar tells the heroic stories of courageous democracy activists in five countries around the world – Egypt, Malaysia, Ukraine, Venezuela and Zimbabwe – who risk it all to bring freedom to their people.” 

In questo viral video dedicato all’Ucraina (che in 14 giorni colleziona 7,062,411 visualizzazioni) è raccolta la voce della protesta e le motivazioni delle persone scese in piazza. La loro richiesta è semplice: condividi questo video per condividere gli ideali e dimostrare loro sostegno. 

Io sono ucraina
nata a Kiev
ed ora sono a Maidan
nel centro della mia città
voglio che tu sappia
perché migliaia di persone in tutto il mio paese sono scese in strada
c’è solo un motivo
vogliamo essere liberi dalla dittatura
vogliamo essere liberi da questi politici
che lavorano solo per se stessi
che sono pronti a sparare, a colpire, a ferire le persone
solo per salvare i loro soldi
solo per salvare i loro case
solo per salvare il loro potere
voglio che queste persone che sono in piazza abbiano la loro dignità nel loro coraggio
voglio che abbiano una vita normale
noi siamo persone civili
ma i nostri governanti sono barbari
Questa non è un l’ Unione Sovietica
vogliamo che i nostri giudici non siano corrotti
vogliamo essere liberi
so che domani, forse, non avremo le linee telefoniche, né connessione internet
e saremo qui da soli
forse i poliziotti ci uccideranno, uno dopo l’altro, quando sarà buio
è per questo che ora ti sto chiedendo di aiutarci
abbiamo questa libertà dentro i nostri cuori
abbiamo questa libertà nelle nostre menti
e ora ti sto chiedo di aiutarci a costruire questa libertà nel nostro paese
potete aiutarci
semplicemente  raccontando questa storia ai vostri amici
semplicemente condividendo questo video
ti prego di condividerlo
parlane con i tuoi amici,
parlane con la tua famiglia,
parlane al tuo governo,
e fai vedere che ci sostieni.
Ti preghiamo di contattare i tuoi rappresentanti e chiedere loro di supportare il popolo ucraino in lotta per la libertà e la democrazia
prima che sia troppo tardi

 

I’m am the ukrainian
native of Kiev
and now I’m on my done
on the central part of my city
I want you to know
why thousand of people all over my country are on the streets
there is only lone reason
we want to be free from the dictatorship
we want to be free from the politician
who work only for themselves
who are ready to shoot to beat to injure people
just for saving their money
just for saving their houses
just for saving their power
I want these people who are here have dignity
for brave
I want to leave them normal life
we are civilised people
but our government are barbarians
that’s not soviet union
we want our courts not to be corrupted
we want to be free
I know that maybe tomorrow
we have no phone no internet connection
and we will be alone here
and maybe, policeman the murdered us
one after another
when it will be dark here
that’s why I’m asking you now
to help us
we have this freedom inside our hearts
we have this freedom inside our minds
and now I’m ask you to build this freedom in our country
you can help us
only by telling this story to your friend
only by sharing this video
please share it
speck to your friend
speck to your family
speck to your government
and show that you support us

Please contact your representatives and demand they support the ukrainian people in fight for freedom and democracy
before it’s too late