Domenica 25 novembre, si svolgeranno le primarie del centrosinistra che vedono in lizza Pier Luigi Bersani, Matteo Renzi, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e Laura Puppato. Di seguito i requisiti, le procedure di registrazione e di voto, secondo quanto riportato sul sito ufficiale delle primarie “Italia. Bene Comune”.

Requisiti: possono votare tutti gli elettori in possesso dei requisiti previsti dalla legge, coloro che avranno compiuto 18 anni entro il 25 novembre, i cittadini europei residenti in Italia e i cittadini stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno e carta d’identità.

Registrazione: prima di votare, bisogna iscriversi all’Albo degli elettori del centrosinistra, sottoscrivendo l’Appello “Italia.BeneComune”. All’atto dell’iscrizione, dopo aver versato il contributo di 2 euro, si riceve il certificato di elettore del centrosinistra. E’ possibile anche registrarsi online sul sito www.primarieitaliabenecomune.it, stampare il modulo e recarsi presso l’ufficio elettorale di competenza per completare la registrazione.

Voto: il 25 novembre, dalle 8 alle 20, bisogna presentarsi al seggio collegato alla propria sezione elettorale (trova qui il tuo seggio) con un documento di identità, il certificato elettorale e il certificato di elettore del centrosinistra.

Studenti e lavoratori fuori sede: coloro che studiano o lavorano in una regione diversa da quella di residenza possono comunicare, entro le ore 19 del 23 novembre, la volontà di votare presso la sede del Coordinamento provinciale dove studiano o lavorano. Bisogna presentarsi in sede muniti di documento di riconoscimento oppure inviare via mail la richiesta accompagnata dal documento di riconoscimento. L’iscrizione all’albo degli elettori, il versamento della sottoscrizione e il ritiro del certificato elettorale della Coalizione “Italia Bene Comune”, si effettueranno entro le ore 12 di sabato 24 novembre presso la sede del Coordinamento provinciale o il 25 novembre presso l’Ufficio elettorale collegato al seggio dove si voterà.

Italiani all’estero: gli italiani all’estero possono votare online dalle 15 del 24 novembre alla mezzanotte del 25 novembre (ora italiana). Potranno votare, registrandosi sul sito entro le 20 (ora italiana) del 20 novembre, tutti coloro che sono registrati all’AIRE e che entro il 25 novembre abbiano compiuto 18 anni di età, tutti i cittadini italiani residenti o temporaneamente all’estero per motivi di studio o di lavoro, i militari in missione, il personale del corpo diplomatico e conosolare, gli studenti erasmus e i ricercatori universitari all’estero. Qui le istruzioni per il voto telematico

COME SI VOTA AL BALLOTTAGGIO DI DOMENICA 2 DICEMBRE