Intervista a Piergianni Prosperini durante la puntata di Presa Diretta del 13 marzo 2011. Prosperini, ex consigliere regionale della Lombardia ed ex assessore al Turismo della giunta Formigoni, è stato arrestato nel 2009 con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta dopo aver incassato una tangente da 230 mila euro. Il 12 marzo 2010 ha avanzato una richiesta di patteggiamento e il 25 marzo dello stesso anno ha tentato il suicidio, lasciando una lettera alla figlia in cui parlava di “persecuzione giudiziaria”. Prosperini, con un background di irriducibile leghista poi passato ad An e al Pdl, è celebre nelle tv locali lombarde e su YouTube per i suoi siparietti coloriti autogestiti, in cui lancia invettive contro i rom, la giustizia e la sinistra in nome della purezza dei costumi e dell’integrità morale. Dal canale YouTube di LadyGroove71.