/ di

Donatella D'Angelo Donatella D'Angelo

Donatella D'Angelo

Architetto, esperta di Beni Culturali

Sono un Architetto che crede profondamente nella sua professione come missione, mi occupo da oltre 25 anni di Beni Culturali intesi non solo come patrimonio da salvaguardare ma da valorizzare e vivere, sono stata tra i primi a decretare il Diritto alla Bellezza e ho denunciato degrado e manomissioni nei centri storici italiani,sono stata Presidente di Italia Nostra Torino e membro di diverse Commissioni sull’Ambiente ed il Territorio sia a carattere locale che nazionale.
Ho progettato il restauro di oltre 30 edifici vincolati, con il pieno assenso delle Soprintendenze.

Blog di Donatella D'Angelo

Cronaca - 8 gennaio 2018

Reggia di Caserta, ok ai matrimoni purché non diventino stile ‘boss delle cerimonie’

Mi sono sempre dichiarata favorevole alla fruizione, non solo museale, dei beni culturali architettonici, anche per l’indubbio ritorno economico che ne deriverebbe (a differenza di quanto sosteneva un certo ministro Tremonti, “con la cultura non si mangia”). La cultura è una risorsa economica pulita, ma irriproducibile e delicata. Va quindi usata con oculatezza ed intelligenza, salvaguardando […]
Cultura - 21 dicembre 2017

Ostia è un museo a cielo aperto. La sua bellezza può sconfiggere il male

C’è una targa, su un palazzo di Piazza Pitti a Firenze, a ricordo della permanenza nella città di Dostoevskij e del compimento del suo più celebre romanzo, L’Idiota, reso ancor più celebre dalla frase attribuita dagli amici al principe Miskin: “La Bellezza salverà il mondo”. Certamente lo scrittore russo, ossessionato dalla Bellezza, avrà ulteriormente tratto ristoro […]
Ambiente & Veleni - 23 agosto 2017

Terremoto Ischia, se i progettisti (cialtroni) diventano facilitatori di pratiche

Stavo per scrivere in merito alla ricorrenza imminente del sisma di Amatrice e centro Italia, quando ancora una volta è arrivata l’amara non-sorpresa di una scossa, questa volta a Ischia, modesta come entità, ma devastante negli effetti per alcuni edifici dell’Isola. Perché “non -sorpresa?”. Perché so come da noi vengono progettati, costruiti e, nel caso del “pubblico”, […]
Cultura - 11 agosto 2017

Un supermercato in un convento ad Asti? Va bene il riuso ma la cautela è d’obbligo

Una fortunata serie tv tedesca, in programmazione continua dal 2003, narra di un convento situato in un’amena cittadina bavarese, preda di speculatori arroganti e amministratori cialtroni, ma con suore impavide e resilienti anche al cospetto di badesse e vescovi ambigui. Questi ultimi sono pronti a cedere alle lusinghe di aggressivi investitori, date le finanze dissestate […]
Cultura - 24 luglio 2017

Roma, a secco la città che inventò gli acquedotti

Il paradosso – o nemesi – della carenza idrica a Roma è pari all’eventualità che nella Silicon Valley salti la connessione Internet: la città, che ha inventato gli acquedotti di moderna concezione e che aveva un sistema di approvvigionamento d’acqua senza pari dal 312 a.C., ora è a secco. Il sistema di acquedotti aveva consentito di […]
Ambiente & Veleni - 8 maggio 2017

Ruderi e case rurali, perché è importante salvarle

La recente e non ancora conclusa fuga di Igor/Norbert ha, tra gli altri aspetti, fatto conoscere e rilevare che uno dei tanti motivi della sua irreperibilità è facilitata anche dalla diffusione, su tutto il territorio della Bassa, di una quantità rilevante di ruderi di ex case rurali che potevano costituire un giaciglio temporaneo sicuro. Chi […]
Stile - 7 marzo 2017

Sfilate nei palazzi storici, qual è il problema?

“Architettura e moda, esprimono idee di identità personale, sociale e culturale, riflettendo gli interessi degli utenti e l’ambizione dell’età. Inoltre la moda e l’architettura intercettano il cambiamento delle città e lo mostrano: l’una lo fa abitando corpi, l’altra vestendo i luoghi”. Un concetto espresso all’inizio del Novecento dal filosofo tedesco Walter Benjamin, quando scriveva che […]
Cultura - 9 gennaio 2017

Leonardo Benevolo, l’anti archistar che ci ha insegnato la bellezza

Probabilmente il grande Leonardo Benevolo, che ci ha lasciato lo scorso 5 gennaio, potrebbe essere definito dai più un architetto sconosciuto perché mediaticamente poco attivo – non andava a pontificare e urlare in tv – e la sua missione era salvaguardare il tessuto storico delle nostre città anziché aggiungere insensatamente opere per lo più brutte, costose ed […]
Cronaca - 4 gennaio 2017

Terremoto, ricostruire com’era dov’era a patto di non creare città senz’anima

Com’era facilmente prevedibile, a parte le scontate e doverose visite natalizie delle istituzioni, l’interesse dei media sull’ultimo sisma è via via scemato, derubricato a sola perdita di “cose” e non persone. Agli annunci perentori, “Ricostruiremo dov’era com’era”, senza il dubbio della ragione, sarebbe stato auspicabile un più saggio “chi lo deve e come lo deve fare”. […]
Cultura - 14 settembre 2016

Firenze, quei gommoni su Palazzo Strozzi sono davvero un’opera d’arte?

In questi giorni, conoscendo il mio amore per Firenze, alcune persone mi hanno chiesto cosa pensassi dell’ultima provocazione (o profanazione) alla città: l’installazione cinese di gommoni a Palazzo Strozzi. Premetto che apprezzo l’arte moderna e persino alcune estemporanee ed effimere espressioni di rottura, ma quando ho visto le foto sono rimasta sconcertata e mi sono […]
‘Il vento e i giorni’, il nostro mare ha di nuovo dei cantori
Mantova, scuolabus con 28 bambini a bordo esce di strada. 7 gli studenti feriti, uno in codice rosso. Grave anche l’autista

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×