Sfida tra alleati, dove i grillini danno dei “fascisti” ai leghisti

Terni - Nella città dell’acciaio domani il candidato dei Cinque Stelle, cuore a sinistra, sfida quello della Lega: e l’intesa scivola in inimicizia
Sfida tra alleati, dove i grillini danno dei “fascisti” ai leghisti

“Fascisti” qui ora dicono i grillini dei leghisti. È a Terni e non a Roma, è sulla scala umbra che si sperimenta la distanza che separa i cinquestelle dai leghisti e anche quella inimicizia che declina verso la punta d’odio, la disistima che allontana, divide e promette altre burrasche. L’ex città rossa, la città fabbrica, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.