Pedofilia, il “buco nero” di Scotland Yard

Inefficienza - Rapporto interno: nel 90% delle indagini minori non protetti dagli abusi sessuali
Pedofilia, il “buco nero” di Scotland Yard

Sono bambini a rischio di abusi, sfruttamento sessuale e stupro, e dovrebbero essere i più protetti da assistenti sociali e polizia. Ma un nuovo rapporto dell’Ispettorato di sua Maestà sull’operato della Metropolitan Police conferma che le negligenze, gli errori sistemici e quelli di singoli ufficiali – un calderone scoperchiato lo scorso anno – sono addirittura […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.