Palazzi storici, la Variante sui lavori spacca Firenze

Il regolamento - Il Comune abolisce il vincolo di restauro, via alle ristrutturazioni e al cambio di destinazione d’uso
Palazzi storici, la Variante sui lavori spacca Firenze

Il centro di Firenze, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, rischia di perdere – dopo i residenti – anche i palazzi storici a favore dei privati che potranno intervenire quasi liberamente modificandoli senza avere più vincoli. Questo quanto denunciano varie associazioni, a partire da Italia Nostra, alcuni gruppi di urbanisti e tutti i consiglieri d’opposizione a Palazzo Vecchio. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.