È ufficiale: Bruno Vespa è un artista. La Corte dei Conti sarà d’accordo?

Rinnovo a 1,2 milioni (ridotto del 30%): ma oltre il tetto
È ufficiale: Bruno Vespa è un artista. La Corte dei Conti sarà d’accordo?

Bruno Vespa accetta di ridursi lo stipendio, potrà quindi andare in onda la prossima settimana, ma non potrà fare puntate politiche durante la prossima campagna elettorale. Ieri il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, ha spiegato al Cda i particolari della chiusura del contratto con il conduttore di Porta a Porta. Dopo settimane di trattative, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.