Diritti tv, Sky e Mediaset fuori. Ci provano gli amici di Cairo

La Serie A, dopo aver rifiutato le offerte troppo basse delle emittenti, tratta con gli spagnoli di Mediapro, già in affari con Rcs del patron del Toro
Diritti tv, Sky e Mediaset fuori. Ci provano gli amici di Cairo

A furia di tirarla, la corda si è quasi spezzata. L’offerta delle pay-tv per i diritti della Serie A è troppo bassa e la Lega l’ha rispedita al mittente: 830 milioni di euro, a fronte 1,05 miliardi preteso dai club. Così per la prima volta dopo 15 anni di duopolio, Sky e Mediaset rischiano davvero […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.