Da Berlusconi al Cremlino: “Sto con Putin, voglio la Rai”

Emmanuel Goût - Ex manager Fininvest, poi capo di Tele+, ha lasciato il network russo di Parigi: è tra i 226 candidati al Cda di Viale Mazzini
Da Berlusconi al Cremlino: “Sto con Putin, voglio la Rai”

Tra le autocandidature per la carica di membro del nuovo Consiglio di amministrazione della Rai inviate a Camera e Senato c’è anche quella di Emmanuel Goût. Di nazionalità francese ma anche italiana, dopo aver lavorato per più di trent’anni nel nostro Paese, Goût ha un curriculum lungo che si estende fino alla Russia dove è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.