Chiesa e pedofili, non basta la denuncia

Per affrontare fenomeni globali ci vogliono organizzazioni globali. Questo vale anche in quello degli abusi sessuali commessi dal clero cattolico. È di ieri la notizia della costituzione, a Ginevra, dell’Eca (Ending Clerical Abuse), un’associazione internazionale formata da vittime di abusi e da attivisti contro la pedofilia clericale provenienti da quindici paesi sparsi in tutti i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.