Chi offre di più? Il referendum macedone e la guerra dell’Est tra Ue-Nato e Cremlino

Contesa storica - Il Paese balcanico decide il nome ufficiale dopo anni di polemiche
Chi offre di più? Il referendum macedone e la guerra dell’Est tra Ue-Nato e Cremlino

Meno 9, 8, 7 fino all’ultima domenica di settembre. Da oggi il conto alla rovescia per il referendum è cominciato. C’è sempre meno tempo per convincere i due milioni di abitanti a rispondere si a questa domanda: “Siete favorevoli all’entrata nella Nato e nell’Unione europea accettando l’accordo tra Repubblica di Macedonia e Grecia?”. Se il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.