Bankitalia, la carriera dell’ispettore delle sviste in Mps e Pop Vicenza

Scardone, l’uomo di Visco, ha setacciato prima il Monte dei Paschi (senza segnalare il derivato Alexandria), poi il gruppo guidato da Zonin (gli sono sfuggite le “operazioni baciate”)
Bankitalia, la carriera dell’ispettore delle sviste in Mps e Pop Vicenza

Giampaolo Scardone, da due anni direttore generale della Carim (Cassa di Risparmio di Rimini), è un banchiere molto apprezzato. Nel 2016 ha preso 505 mila euro per occuparsi di una banca con attivi patrimoniali 280 volte inferiori a quelli di Unicredit. Guadagna più del presidente della Bce Mario Draghi, più del governatore della Banca d’Italia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.