Atti retrodatati per gli appalti Expo: “Processate Sala”

Chiesto il giudizio per falso per il sindaco democratico, destinata all’archiviazione l’accusa di turbativa d’asta
Atti retrodatati per gli appalti Expo: “Processate Sala”

La Procura generale di Milano chiede di mandare Giuseppe Sala sotto processo. Ma solo per il meno grave dei due reati che nel maggio scorso aveva contestato al commissario Expo, poi diventato sindaco di Milano, nell’avviso di chiusura indagini sulla “piastra”: per il falso ideologico e materiale. L’altro, più pesante reato ipotizzato tre mesi fa, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.