Altro che tombola, in Siria è di moda il doppio gioco

Mosca dice: “Guerra finita”, ma imputa agli Usa di sostenere Daesh. Assedio di Ghouta: 370 mila civili in trappola
Altro che tombola, in Siria è di moda il doppio gioco

Mosca annuncia il ritiro delle truppe dalla Siria, ma poi partecipa ai raid su Idlib e all’assedio di Ghouta, periferia orientale di Damasco; Washington allarga i gomiti per farsi spazio nello scacchiere mediorientale, sostiene le forze curde del Syrian Democratic Forces (SDF) a nord-est e sotto traccia addestra jihadisti anti-Assad, secondo l’accusa del Cremlino. Fra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.