Quirinale, la diretta – “Una presidente donna”: Salvini annuncia, Conte conferma. L’ipotesi è Belloni: ma Renzi, Fi e Leu contrari. Dubbi dal Pd. Meloni: “Misoginia italiana”

Alla quinta votazione il flop del centrodestra su Casellati. Incontro tra Draghi e il capo del Carroccio, che poi vede i leader del centrosinistra. Spunta l'ipotesi di una presidente donna: in campo pure Cartabia e Severino. Sulla diplomatica arriva l'endorsement di Grillo, ma c'è il muro di renziani e berlusconiani. Fi si stacca dalla Lega: "Da ora tratteremo da soli". E i dem: "Si tenga conto dei 336 voti per Mattarella"

Aggiornato: 09:30

I fatti più importanti

  • 10:29

    Meloni: “Casellati figura istituzionale, veti incomprensibili”

     

     

    “Sono contenta che si sia arrivati a questa decisione di andare in Aula con un candidato proposto dal nostro campo, una donna, la seconda carica dello Stato, una figura meno politicizzata e più istituzionale. Questo gioco del veto della sinistra è incomprensibile”. Lo ha detto Giorgia Meloni a proposito della scelta del centrodestra di votare Elisabetta Casellati. “È quello che Fratelli d’Italia chiede da giorni, che si verifichino i numeri in Aula e si ponga fine questa cosa incomprensibile della scheda bianca e del non voto. È ora che il centrodestra dia prova di compattezza. Anche per sbloccare lo stallo”.

  • 10:24

    Fonti Lega: “Dubbi di Casellati sciolti da Salvini”

    Elisabetta Casellati ha avuto alcuni dubbi circa la propria candidatura. Tuttavia, dopo una telefonata di Matteo Salvini, i suoi dubbi sono stati cancellati. Lo fanno sapere fonti leghiste.

  • 10:20

    Tajani: “Casellati indicata da Berlusconi”

    “I grandi elettori di Forza Italia voteranno Elisabetta Alberti Casellati. Questa è l’indicazione del presidente Berlusconi, che non so se farà un comunicato. Tutti siamo chiamati a mobilitarci per andare a cercare tra tutti i grandi elettori consensi per andare a vincere”. Così si è espresso Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia, nel corso dell’assemblea dei gruppi parlamentari e dei delegati regionali azzurri,

  • 10:15

    Assemblea M5S: indicazione di voto all’ultimo minuto

    È stata sciolta senza nessuna indicazione l’assemblea M5S in vista della quinta votazione. I grandi elettori sono stati informati dal capogruppo alla Camera, Davide Crippa, che l’indicazione di voto arriverà all’ultimo minuto. A quanto riferisce l’agenzia Ansa, una delle soluzioni possibili è lasciare libertà di coscienza.

  • 10:05

    Salvini invita a un confronto i leader di maggioranza

    Matteo Salvini ha formalmente invitato per un confronto prima del voto tutti i leader dei partiti della maggioranza di governo. Lo fa sapere la Lega.

  • 10:03

    Iniziata l’assemblea M5S nell’emiciclo

    È iniziata con forte ritardo nell’Aula di Montecitorio l’assemblea dei grandi elettori del MoVimento 5 stelle. Assente il leader Giuseppe Conte. È la prima volta che un’assemblea di gruppo si tiene nell’emiciclo della Camera.

  • 09:58

    Centrosinistra: scheda bianca o nomi alternativi

    Orientamento per la scheda bianca, ma anche l’ipotesi di candidature alternative. È quanto stanno valutando i leader di M5S, Pd e Leu, riuniti alla Camera. Lo si apprende da fonti di centrosinistra.

  • 09:51

    Il centrodestra voterà Elisabetta Casellati

     

     

    I grandi elettori del centrodestra scriveranno sulla scheda il nome della presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, alla quinta votazione che si apre alle 11 di stamattina. Lo ha deciso il vertice dei leader della coalizione. 

  • 09:36

    Cesa: “Il centrodestra va su Casellati”

     

     

    Il centrodestra va su Casellati? ““. Lo conferma il segretario Udc Lorenzo Cesa rispondendo ai cronisti alla Camera.

  • 09:33

    Nel centrosinistra l’idea di uscire dall’Aula o astenersi

    Il centrodestra non ha ancora comunicato al centrosinistra il nome del candidato che voterà al quinto scrutinio per il Quirinale. Lo si apprende da varie fonti mentre è in corso il vertice di M5S, Pd e Leu. Le delegazioni stanno valutando come comportarsi nel caso in cui il centrodestra votasse un nome di area nella quinta votazione: l’idea per ora prevalente è quella di uscire dall’Aula o astenersi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui