La protesta della Uil

Benzinai, la serrata fa flop ma il governo va in ritirata

Caro carburanti - Finita con 24 ore di anticipo, ha chiuso solo il 36% degli impianti I gestori chiedono modifiche al dl Trasparenza, clienti e opposizioni all’attacco

26 Gennaio 2023

LEGGI – Rincari: cibo, energia, auto, mutui. In arrivo una maxi-stangata Il loro sciopero è stato un flop: secondo i dati del governo ha aderito solo il 36% degli impianti e la serrata dei distributori è finita ieri, invece di concludersi oggi alle 19. Ma nonostante la debolezza della controparte, il ministro delle Imprese, Adolfo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ al mese per 12 mesi
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.