Campania, uomo di De Luca

Consigliere antimafia a giudizio: comprò voti

Di FQ
8 Dicembre 2022

Il consigliere regionale in Campania, Carmine Mocerino, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di voto di scambio. I fatti contestati a Mocerino risalgono all’ultima campagna elettorale per le regionali, nel 2020, quando ricopriva anche la carica di presidente della commissione regionale anticamorra. Mocerino – oggi capogruppo in Consiglio regionale della formazione ‘De Luca presidente’ […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.