Novità

Meno nucleare e poco “green”: e il costo cresce

Prezzi folli - L’energia aumenta più del gas. Gli aiuti durano tre mesi e non basteranno

Di Antonio Rizzo Icons/ascolta
5 Dicembre 2022

Nel silenzio generale il prezzo dell’energia elettrica all’ingrosso, il cosiddetto Prezzo Unico Nazionale (PUN) è tornato a 380 euro per MWh, il che vuol dire che per un cliente di media e bassa tensione il costo finale è di circa 510 euro. La novità è che il prezzo non è salito solo in valori assoluti, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui