L'inchiesta

Droga e minori, allarme a Palermo. La procuratrice: “Fenomeno in crescita”

Dall’inizio dell’anno sono almeno 18 i bambini finiti in overdose per aver assunto accidentalmente hashish, marijuana o addirittura cocaina. Ma non sono solo tragedie legate alla tossicodipendenza dei genitori, che spesso spacciano dentro casa. Claudia Caramanna: “I più giovani mettono a tacere il malessere con le sostanze, senza neanche sapere cosa assumono”

30 Novembre 2022

Ingerisce della droga e finisce in overdose. Potrebbe sembrare una comune storia di tossicodipendenza, se non fosse che parliamo di un piccolo di appena 13 mesi. Il bambino ha ingerito della cannabis ma adesso è fuori pericolo, resterà ancora ricoverato per aver riportato una frattura cranica. L’episodio successo sabato scorso a Palermo non è un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui