Blitz anti trafficanti

“Se serve buttateli pure a mare”. Così parla lo scafista

18 Novembre 2022

Se ci sono problemi, buttateli a mare”. Per evitare di essere scoperti, si sarebbero dovuti sbarazzare dei migranti. Sono senza pietà i criminali e gli scafisti arrestati dalla Dda di Caltanissetta e dalla squadra mobile, che gestivano i viaggi tra Tunisia e Sicilia, favorendo l’immigrazione clandestina. Figura apicale è il tunisino Akrem Toumi, detto “il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui