Diffamazione via social

Omofobia, condannato Fabio Tuiach (ex Lega)

30 Settembre 2022

Un anno fa lgbt Antonio Parisi subì un’aggressione omofoba a Trieste. Fabio Tuiach (ex consigliere comunale cittadino, ex Lega, ex Forza Nuova, no-Vax) non perse l’occasione di commentarla sui social, rimpiangendo l’esistenza dei roghi per omosessuali. Così, Luca Paladini (Sentinelli di Milano) lo denunciò per diffamazione omofoba a mezzo social. Ieri, Fabio Tuiach è stato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui