Banca centrale Usa

La Fed alza i tassi di 75 punti base: meglio la crisi del carovita

Non è finita - Nuovi rialzi entro l’anno: Paesi poveri in difficoltà

22 Settembre 2022

La Federal Reserve Usa decide che l’inflazione deve essere sconfitta a tutti i costi, compreso quello della recessione, e alza nuovamente i tassi di interesse di 75 punti base. Ieri la riunione del Comitato di politica monetaria della banca centrale statunitense ha portato i tassi in un intervallo compreso tra il 3 e il 3,25%, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.