L'intervista capovolta

“Ferragosto, una festa sacra ma negata a tutti gli sfruttati”

Elisabetta Moro - “Per gli italiani è inviolabile, ma troppi ne sono ancora esclusi”

15 Agosto 2022

Ferragosto è la festa più proletaria che possa dirsi. È il vero Capodanno dei lavoratori. Con Ferragosto viene celebrato il diritto al riposo, solennizzato, infiocchettato. Insomma diviene regola, norma, imposizione di legge. Professoressa Elisabetta Moro, Ferragosto è dunque una specie di Sol dell’avvenire ante litteram. Altro che primo maggio. È una festa che viene dall’impero […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.