“Danno incalcolabile”

Rogo nel Savonese: 400 ettari di bosco ridotti in cenere

Di Fq
9 Agosto 2022

Le fiamme non si sono fermate. Alimentate dal forte vento di Maestrale, l’incendio che da sabato sta distruggendo i boschi di Arnasco e Villanova d’Albenga (Savona) ha continuato ad avanzare e la situazione è diventata critica nella zona intorno all’aeroporto di Villanova, che è stato chiuso. La situazione è problematica lungo la strada provinciale 453, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.