Figline, il match alla ‘Mai dire gol’ e l’omertà dei giocatori

1 Luglio 2022

La voce che circola qualche brivido lo provoca, pure nella canicola di questi giorni: i giocatori del Figline, convocati dai giudici della Procura federale, “si sono avvalsi della facoltà di non rispondere”. Oh perbacco: e perché? La frase, se letta nelle pagine di cronaca (ma anche di politica e finanza e dintorni) non crea scompiglio, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.