Gli attentati di Parigi

Strage Bataclan, colpevoli 19 imputati su 20. Niente sconti per Salah Abdeslam: ergastolo

Di Luana De Micco
30 Giugno 2022

Salah Abdeslam è stato riconosciuto co-autore degli attentati del 13 novembre 2015. Al termine di un processo fiume, di quasi 10 mesi e 148 giorni di udienze, il franco-marocchino, l’unico sopravvissuto del commando jihadista che colpì Parigi, è stato condannato ieri sera all’ergastolo senza possibilità alcuna di ricorso. Una sanzione rara, la più dura prevista […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui