Lettera da Tokyo

Molestie e inflazione, opposizione giapponese all’attacco del premier

Alle urne - Tra un mese le elezioni per la Camera Alta: il Partito Costituzionale Democratico ha presentato due mozioni di sfiducia nei confronti del portavoce della Camera Bassa, Hosoda Hiroyuki, accusato di molestie sessuali, e dell'interno governo Kishida Fumio, che però non rischia nulla

Di Fabiola Palmeri
9 Giugno 2022

Manca un mese allo svolgimento delle elezioni della Camera Alta (ovvero la Camera dei Consiglieri, composta da 245 membri la cui carica dura sei anni) e i partiti di opposizione partono alla riscossa, con mozioni di sfiducia contro l’attuale amministrazione del Paese. Sfiducia che come si presumeva è stata respinta giovedì in serata. Erano due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui