Roma

Al “concertone” del Sant’Egidio: “Basta guerra”

Voci In piazza - “La Russia ha sbagliato, ma così è un macello”

22 Maggio 2022

“La musica unisce”. La spiega così l’iniziativa Stefano Orlando, responsabile pace della Comunità di Sant’Egidio. Piazza del Popolo, Roma, sabato pomeriggio. Sul palco si susseguono le band di “Play music-Stop war”, concertone organizzato dal Sant’Egidio. Davanti a una piccola folla di ragazzi sotto i vent’anni. La maggior parte i giovani per la pace di Sant’Egidio. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.