Procura di Milano

Arte, narcos e boss latitanti. Gli affari del finto “Banksy”

Deiana - Favorì la fuga di Imperiale a Dubai

13 Maggio 2022

Da Milano ai grattacieli di Dubai, poi le “feste” organizzate dall’imprenditore Alberto Genovese nel suo attico con vista Duomo, fino a una notissima galleria d’arte di Amsterdam che espone quadri di artisti mondiali come Banksy, Haring, Basquiat. Una trama da film che segue gli interessi di un gruppo di narcos con base tra Milano e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.