Bilancio

Salari, tasse, precari e il resto: i “Migliori” e la festa ai lavoratori

15 mesi di opere e omissioni

1 Maggio 2022

Precariato da record, sgravi fiscali nelle tasche dei benestanti, promesse dimenticate sulle pensioni e tagli al Reddito di cittadinanza. È il secondo 1° maggio con Mario Draghi a Palazzo Chigi ed è chiaro che cosa questo abbia comportato per il mondo del lavoro. Con l’asse politico spostato a destra, i suoi interventi hanno contribuito al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.