denuncia di amnesty

Egitto, morto economista sparito in febbraio. “Torturato e ucciso in ospedale psichiatrico”

16 Aprile 2022

Economista, ricercatore e politico arrestato dall’Nsa, la famigerata agenzia per la sicurezza egiziana, scompare per due mesi prima che alla famiglia venga restituito il suo cadavere. È molto sospetta la morte di Ayman Hadhoud, membro del Partito della Riforma e dello Sviluppo, deceduto all’interno dell’ospedale psichiatrico di Abbasyia, a Nasr City, popoloso sobborgo orientale del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui