Qatar

L’emiro condanna l’aggressione russa e pensa a vendere il gas

Al Thani sostiene Zelensky (e i suoi affari)

27 Marzo 2022

Lo sceicco del Qatar, Tamin al-Thani, che guida il piccolo ma ricchissimo stato del Golfo, fin dall’inizio dell’aggressione russa contro l’Ucraina ha espresso la propria contrarietà spiegando che Doha rifiuta la violazione della sovranità territoriale delle nazioni alterandone i confini. Rispetto agli altri regni dell’area alleati degli Stati Uniti, come l’Arabia Saudita e gli Emirati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.