Trame e politica

Torre Annunziata, un filo collega il nipote del killer al generale deluchiano

L'inchiesta - Salvatore Onda fa parte del clan Gionta; Carmine De Pascale è l’ex capogruppo regionale di “De Luca presidente” e indagato per traffico di influenze illecite. Gli inquirenti parlano di un rapporto “strettissimo e costante”

16 Febbraio 2022

C’è un filo che parte da un’indagine sulle infiltrazioni della camorra nell’amministrazione comunale di Torre Annunziata (proprio ieri si è dimesso il sindaco Pd Vincenzo Ascione, ndr) e arriva nel cuore del mondo politico vicinissimo al governatore Pd della Campania Vincenzo De Luca. È il filo che collega Salvatore Onda, il nipote del killer del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui