Testatina

8 Febbraio 2022

Mps, dopo il diktat del Mef, fa fuori l’ad Bastianini e insedia il manager Lovaglio che in passato si era raddoppiato lo stipendio. Ora potrà cacciare 4 mila addetti

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.