Quirinale e Pd

Letta è furibondo, i dem esplodono: effetto Papeete di Salvini

Il segretario all’angolo - Le “provocazioni” del leader leghista che ieri ritira fuori il nome di Frattini, la fiducia (e i dubbi) verso Conte

28 Gennaio 2022

Ogni tanto anche Enrico Letta perde la pazienza: è successo ieri, quando Matteo Salvini ha tirato di nuovo fuori il nome di Franco Frattini. “Ma basta provocazioni”, ha reagito subito, con una nota diramata dal Nazareno. Parlando di “improvvisazioni raffazzonate”. E poi, è uscito da Montecitorio, viso scuro, aria seccata. E l’incontro previsto con il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.