Gaming

FT: il business dei videogiochi sarà la nuova Eldorado di Big Tech

Dalle console al “Metaverso” - L'acquisizione della casa di produzione Activision-Blizzard da parte di Microsoft è il segnale di una importante trasformazione del mercato. Da Facebook a Google, i colossi tecnologici si sono accorti che l'intrattenimento gaming non è soltanto una nuova frontiera commerciale, ma può rappresentare la porta di ingresso al nuovo ecosistema di realtà virtuale su cui hanno scommesso

Di Richard Waters e Leo Lewis
24 Gennaio 2022

Con l’acquisto di Activision-Blizzard da parte di Microsoft per 75 miliardi di dollari è esplosa una bomba nel mondo dei videogiochi. A parte le notevoli dimensioni dell’operazione, infatti, il fatto che un colosso tecnologico da oltre 2 miliardi di dollari abbia strappato una posizione dominante nell’industria dei giochi con uno schiocco di dita ha scatenato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.