I provvedimenti

L’Agcom: lo streaming di Dazn dovrà essere misurato anche dal telespettatore

Di Fq
21 Gennaio 2022

Il Consiglio dell’Agcom è intervenuto con tre provvedimenti sulla trasmissione delle partite di calcio su Dazn: 1) Avvia un procedimento sanzionatorio 2) Definisce “parametri di qualità oggettivi” con “soglie e criteri per gli indennizzi”. 3) L’utente dovrà poter consultare questi valori nella app per 6 mesi e richiedere nel caso gli indennizzi.

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.